Pizza croccante in padella con patate e mozzarella

Se vi viene improvvisamente voglia di pizza ma non avete molto tempo da dedicare alla sua preparazione, potete realizzare in soli 30 minuti una versione croccante e versatile che prevede la cottura in padella.

La ricetta che vi proponiamo è una variante che non vuole sostituirsi alla classica pizza napoletana, ma rappresenta una sfiziosa alternativa.

Pizza in padella Ingredienti per 1 pizza
Farina di tipo 00, 150 g
Patate a pasta gialla, 150 g
Mozzarella, 100 g
Acqua a temperatura ambiente, 90 ml
Lievito istantaneo per preparazioni salate, 5 g
Rosmarino, qualche fogliolina
Olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai
Sale, un pizzico

 

Preparazione
In una ciotola abbastanza capiente unite la farina, il lievito e l’acqua. Impastate energicamente e aggiungete il sale e l’olio extravergine d’oliva, continuate a lavorare gli ingredienti per ottenere un panetto morbido e compatto. Con l’aiuto di un mattarello infarinato, stendete l’impasto su una spianatoia e ricavatene un disco spesso circa 1 centimetro.
Separatamente lavate, pelate e tagliate le patate a fettine sottili. Conditele con olio, sale e qualche fogliolina di rosmarino, infornatele a 200° per 15 minuti quindi sfornatele.
Ungete una padella antiaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva, fatela scaldare e trasferite l’impasto. Riponete sopra la base della pizza la mozzarella, le patate e un cucchiaio d’olio. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti. Quando il bordo diventerà dorato, spegnete il fuoco e servite.

Sede
via Quarto di Sopra 1/7
40127 Bologna
Tel. 051 6069611
Fax. 051 6069608
info@romagnolipatate.it
PI 00768160376

Produzione
via Gino Gabusi, 7
40062 Molinella (BO)
Telefono: 051 6902901
Fax: 051 6902900

Privacy
Cookie Policy
Info Legali
Modello di Organizzazione



CERTIFICAZIONI

Per Romagnoli F.lli la qualità e la sicurezza dei prodotti sono valori fondamentali e non trattabili.
Il Sistema Qualità aziendale, infatti, è controllato e certificato da autorevoli enti terzi, come CCPB per quanto riguarda il biologico e NSF per IFS Food Standard e GLOBALG.A.P.

L’azienda, inoltre, svolge numerosi controlli interni per migliorare i risultati, le competenze e la soddisfazione del consumatore.



PARTECIPIAMO A

Logo PataBolognaDOP Consorzio 150

Logo Patata di Qualita
Selenella logo

FruitImprese E-R

SIAMO ASSOCIATI A

Associati Legambiente

SEGUICI SU