Chi siamo

Romagnoli storia

STORIA

 

Anni 20

L’azienda agricola Romagnoli nasce lo scorso secolo a Castel D’Aiano, sull’Appennino bolognese alla fine degli anni ’20. Il fondatore Natale Romagnoli, emigrato giovanissimo negli Stati Uniti, rientra al proprio paese ed investe nella proprietà agricola, che conduce con la famiglia. La zona è particolarmente vocata per la coltivazione della patata, ed in questi anni, l’esperienza sulla coltivazione insieme all’apertura a sperimentare nuove varietà importate dal nord Europa, fanno crescere anche il commercio delle patate, da consumo e da seme, fino a proporne l’acquisto ai consorzi agrari e rivenditori di prodotti per l’agricoltura di tutta Italia.

  storia foto camion

 

Anni 50 ico

Giuseppe Romagnoli, il più giovane, trasferisce la sede a Bologna negli anni ’50 ampliando le attività: con intraprendenza sviluppa relazioni commerciali in Italia e all’estero per il commercio e l’export di svariati prodotti ortofrutticoli.

 

Anni 60 70 ico

L’azienda continua a promuovere le patate italiane all’estero, sviluppa l’esportazione di patate novelle verso la Germania, dalla Sicilia fino alle precoci di Bologna, le patate Primura, varietà selezionata e introdotta dalla stessa Romagnoli. Nell’estate del 1960 viene costituita formalmente l’azienda Romagnoli F.lli, che continua ad operare nel commercio di ortofrutta, specializzandosi sempre più nel settore delle patate da seme e da consumo, a partire dalla selezione e ricerca di nuove varietà in collaborazione con l’Olanda.
Negli anni ’70 Romagnoli F.lli è un’azienda dimensionata, occupa numerosi collaboratori e svolge attività di lavorazione, commercio e servizio in campo ortofrutticolo, collaborando con numerosi produttori agricoli in tutta Italia.

 

Anni 80 90 ico

Continua negli anni ’80 e ’90 fino ad oggi la specializzazione nelle patate, con una medesima strategia di partnership e costruzione di relazioni e valore a lungo termine.
Romagnoli F.lli conduce e coordina direttamente la produzione agricola, investe in impegni di filiera, partecipa e contribuisce all’affermazione dei sistemi di accordo interprofessionale della regione Emilia-Romagna, promuove i sistemi organizzati per garantire miglioramento ed adeguato valore aggiunto alle patate.

 

Anno 2013

Alla sede centrale dell’azienda si affiancano le moderne strutture per la lavorazione, il confezionamento e lo stoccaggio dei prodotti agricoli, tra cui un nuovo moderno stabilimento inaugurato nel 2013 a Molinella (BO). Si consolidano le reti di collaboratori e di aziende partner attive in diverse zone d’Italia, in Europa e nel mondo.

 

Anno 2020

Dopo più di 60 anni la passione di famiglia per le patate continua e viene portata avanti dai fratelli Giulio e Grazia Romagnoli.
La stretta collaborazione con partner italiani ed europei consente di conoscere ed anticipare le nuove tendenze di consumo della patata, che l’azienda provvede a trasferire al settore della produzione e alla moderna distribuzione sotto forma di innovazioni di prodotto e di processo.

 sede produzione storia