Vellutata di barbabietole e patate

Una ricetta sana e colorata per rallegrare la tavola detox di gennaio? Abbiamo la ricetta che fa per voi! Le barbabietole, grazie alle loro proprietà antiossidanti, sono particolarmente indicate per depurare l’organismo… con gusto.

Scopriamo come utilizzarle per preparare una calda vellutata.

Vellutata di barbabietole1Ingredienti per 4 persone
Barbabietole rosse, 500 g
Patate a pasta bianca, 300 g
Cipolla, ½
Formaggio fresco spalmabile o robiola, 100 g
Brodo vegetale, 500 ml
Olio extravergine d’oliva, 3 cucchiai
Sale, q.b.
Pepe, q.b.

 

Preparazione
Lavate le barbabietole, rimuovete le foglie e lessatele in abbondante acqua salata per 1 ora. Scolatele, rimuovete la buccia e tagliatele a cubetti. Lavate le patate, rimuovete la buccia e tagliatele a dadini.
Ora dedicatevi al soffritto. Fate appassire la cipolla tagliata finemente in un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. Quando sarà cotta, aggiungete le patate e le barbabietole. Fate cuocere a fuoco basso per 20-25 minuti versando di tanto in tanto il brodo vegetale. Quando il brodo si sarà assorbito, frullate con un frullatore a immersione. Aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il formaggio morbido e amalgamate fino a ottenere una crema omogenea. Servite ben calda.