La valorizzazione delle patate italiane di qualità, espressione dell’eccellenza produttiva del Paese, è da sempre un tratto caratteristico dell’attività aziendale.

La pataticoltura italiana vanta piccole produzioni, spesso sconosciute al grande pubblico, la cui coltivazione affonda le radici nelle tradizioni agricole del luogo. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di patate coltivate in zone montane o pedemontane, dove il clima fresco e la tipologia dei terreni, conferiscono una forte connotazione organolettica al prodotto.

Eccellenze tutte da scoprire nel corso di un viaggio da Nord a Sud d’Italia, che vi proponiamo qui, insieme ad alcune ricette tipiche.


Periodi di raccolta delle patate tardive e novelle


TRENTINO ALTO ADIGE

Patate del Trentino Alto Adige

VIGOLANA

Terre alte Trentino (TN)
Tortel di patate

 

 


VENETO

Patate del Veneto

ROTZO

Patata di Rotzo (VI)
Baccalà alla vicentina

 

 


EMILIA-ROMAGNA

Patate dell'Emilia-Romagna

MONTESE

Patata di Montese (MO)
Crema di Patate con Mazzancolle

 

 


LIGURIA

Patate della Liguria

PIGNONE

Patata di Pignone (SP)
Bavette al pesto, patate e fagiolini
Torta baciocca 

 


LAZIO

Patate del Lazio

LEONESSA

Patata di Leonessa (RI)
Acquacotta della Tuscia

 


PUGLIA

Patate di Puglia

GALATINA

Novella di Galatina (LE)
Riso, patate e cozze

 


CALABRIA

Patate di Calabria

ASPROMONTE

Patata di Sant’Eufemia d’Aspromonte (RC)
Patate mpacchiuse silane

 

 


SARDEGNA

Patate di Sardegna

VALLEDORIA

Patata di Valledoria (SS)
Culurgiones di patate
Pagnotta sarda con patate 


SICILIA

Patate di Sicilia

SIRACUSA

Novella di Siracusa (SR)
Patate alla siciliana

 

 


Periodo di raccolta delle patate tardive e novelle