Zuppa di patate, castagne e funghi

Castagne e funghi, due prelibatezze che evocano l’autunno nei colori e nei profumi, in questa ricetta si uniscono alle patate per creare una zuppa davvero originale.

Un piatto che scalderà la tavola portandovi un po’ della magia tipica di questa stagione, oltre che il palato!

Zuppa di castagne Ingredienti per 4 persone
Patate a pasta gialla, 500 g
Castagne, 400 g
Funghi misti, 300 g
Cipolla, 1
Olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai
Rosmarino, 1 rametto
Sale, 1/2 cucchiaino
Pepe, q.b.

Preparazione
Lavate con cura le castagne, incidete la buccia con un coltello e lessatele in acqua leggermente salata per 20 minuti. Scolatele, fatele intiepidire e sbucciatele. Tritate la cipolla e fatela appassire in un filo d’olio extravergine d’oliva. Lavate e pelate le patate, tagliatele a cubetti e unitele al soffritto di cipolla. Pulite e affettate i funghi, aggiungeteli alle patate insieme a un rametto di rosmarino e al sale, quindi versate tanta acqua quanto basta per coprire completamente gli ingredienti. Lasciate cuocere con il coperchio per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Versate un bicchiere d’acqua, unite le castagne e fate cuocere per altri 10 minuti. A cottura ultimata, aggiungete il pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva. Se lo gradite, servite con delle fette di pane casereccio. Per un risultato ancora più gustoso, per cuocere le patate e i funghi potete utilizzare del brodo vegetale al posto dell’acqua.